sw280497
top of page

LA LEGGENDA DELLA BEFANA



Un giorno, i Re Magi partirono carichi di doni (oro, incenso e mirra) per Gesù Bambino. Attraversarono molti paesi guidati da una stella, e in ogni luogo in cui passavano, gli abitanti accorrevano per conoscerli e unirsi a loro. Ci fu solamente una vecchietta che in un primo tempo voleva andare, ma all’ultimo minuto cambiò idea, rifiutandosi di seguirli. Il giorno dopo, pentita, cercò di raggiungere i Re Magi, che però erano già troppo lontani. Per questo la vecchina non vide Gesù Bambino, né quella volta né mai.

Da allora lei, nella notte fra il cinque e il sei Gennaio, volando su una scopa con

un sacco sulle spalle, passa per le case a portare ai bambini buoni i doni che non

ha dato a Gesù. I bambini ricevono calze piene di caramelle e dolci. Se sono stati poco buoni durante l’anno, possono avere anche del carbone, di solito, dolce.


Si canta alla Befana:

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte

col cappello alla romana...

Viva viva la Befana!


Si scrive alla Befana:

Cara befana,

sono stato abbastanza buono ti prego di riempirmi la calza che ho appeso al camino di

cioccolatini e caramelle. Grazie e tanti auguri anche a te. EDOARDO

La Befana risponde ai bambini come nell'esempio:

Ciao caro Edoardo

mi scuso tanto ma solo oggi riesco a rispondere alla tua letterine...come saprai sono già passata... spero tanto di aver esaudito i tuoi desideri.... un Bacione.


Così in Italia i regali invece del Babbo Natale nella vigilia di Natale, vengono consegnati dalla Befana nella vigilia della Epifania tra il 5 ed il 6 gennaio.


Cosa ne pensi tu?


Guarda il video in Inglese ed Italiano ad Urbania, "la città della Befana". Capisci cosa dice la gente?

Se vuoi saperne di più guarda il film, secondo me molto carino:


Buona Befana a te!

283 visualizações0 comentário

Posts recentes

Ver tudo

Comments


bottom of page